Jump to content

Followers

Information

Group

°Upper°

Content count

200

Birthday

Unknown

Last visited


Joined

  1. Autore Gō Nagai Regia Yoshio Nitta, Kazuja Miyazaki, Masayuki Akehi, Yugo Serikawa, Tomoharu Katsumata, Masamune Ochiai Sceneggiatura Toyohiro Andou, Hiroyasu Yamaura, Keisuke Fujikawa Char. design Kazuo Nakamura Dir. artistica Geki Katsumata Musiche Chūmei Watanabe Studio Toei Animation, Dynamic Planning Rete TV Asahi 1ª TV 5 ottobre 1975 – 29 agosto 1976 Episodi 46 (completa) Durata ep. 30 min Rete it. Televisioni locali 1ª TV it. 1979 Episodi it. 46 (completa) Durata ep. it. 22 min Seguito da Shin Jeeg Robot d'acciaio Attori: Go Nagai Formato: Edizione del collezionista Audio: Italiano (DTS-HD 2.0) Lingua: Giapponese, Italiano Sottotitoli: Italiano Regione: Regione B Formato immagine: 1.33:1 Numero di dischi: 6 Studio: Koch Media Data versione DVD: 14 mar. 2019 Trama Il professor Shiba, noto scienziato giapponese, durante una ricerca archeologica, scopre una antica campana di bronzo appartenuta all'antico popolo Yamatai, soggetto alla malvagia regina Himika. Una popolazione che ha sempre fatto come regola di vita la sopraffazione dell'uomo sull'uomo. Il popolo Yamatai non si è estinto, si è ibernato nella roccia in attesa di ritornare in vita: solo la magica campana di bronzo gli permetterebbe di conquistare il mondo: per questo il professore decide di nascondere la campana e approfittando di un grave incidente di laboratorio in cui viene disgraziatamente coinvolto suo figlio Hiroshi, gli salva la vita trasformandolo in cyborg e gli miniaturizza nel petto la campana, rendendolo invulnerabile. Hiroshi cresce senza essere a conoscenza di tutto ciò; diventa un grande campione di Formula 1. Un giorno durante una corsa egli rimane vittima di un grave incidente automobilistico, dal quale rimane incredibilmente illeso: ma nulla gli lascia intuire la sua invulnerabilità. In quegli stessi istanti rinascono dalle rocce i guerrieri Haniwa, insieme al perfido ministro Ikima, che aggrediscono il professore ferendolo gravemente. Miwa Uzuki, la sua giovane e dolce assistente, lo ritrova e lo riporta morente a casa della sua famiglia, dove morirà fra le braccia del figlio, ma non prima di avergli consegnato una strana collana e un paio di misteriosi guanti. Il professor Shiba ha però creato, prima di morire, un computer dove ha riversato tutta la sua conoscenza: ed è questa che rivela al figlio di potersi trasformare in un robot, Jeeg, il robot d'acciaio, destinato a difendere l'umanità dai terribili mostri Haniwa. Comincia così la lunga guerra che vede il giovane Hiroshi, ribelle e presuntuoso ma sicuramente coraggioso, combattere contro i guerrieri della perfida regina Himika comandati dai perfidi ministri Ikima, Mimashi e Amaso. Inizialmente inconsapevole del segreto che porta nel suo petto, lotterà senza grande senso di umanità, ma poi, poco alla volta, prenderà coscienza della sua responsabilità e maturerà nello spirito e nel carattere. Nelle battaglie il padre sarà sempre vicino a Hiroshi, consigliandolo e aiutandolo direttamente o tramite la sua assistente Miwa (alla guida del suo velivolo il Big Shooter), o attraverso i suoi scienziati, collaboratori della Base Antiatomica, il laboratorio di ricerca da lui diretto in vita e ora gestito dal suo diretto aiutante, il prof. Dairi. Ma la regina Himika scopre il segreto della campana di bronzo riuscendo a radiografarla dal petto di Hiroshi, interpretando le iscrizioni grazie alle quali invoca il malvagio Imperatore del Drago (noto anche come il Signore del Drago), ma quest'ultimo, anziché venirle in aiuto, la ucciderà per sostituirsi a lei sul trono. Da allora, la guerra con Jeeg e gli umani si inasprisce: ma nello stesso tempo, lo stato d'animo dei ministri di Himica, ancora fedeli alla loro regina, crea malessere all'interno dell'impero Yamatai. Mimashi, coraggioso ministro di Himika, aizza il suo popolo contro il Signore del Drago, tentando una rivolta ma fallisce e rimane ucciso. Ikima e Amaso si assoggettano al Signore del Drago ma saranno sempre bistrattati da quest'ultimo, che presto li sostituirà con Flora, una giovane guerriera umana che si trova molto vicina al Signore del Drago, grata per averle ridato la vita quando da piccola era stata inavvertitamente uccisa durante una battaglia (nella quale i suoi genitori erano rimasti uccisi) mentre cercava di salvare un cucciolo di lupo. Flora ha sangue umano nelle vene e non riesce a dimenticare il suo cuore umano. Hiroshi e Flora si incontrano e subito il giovane si accorge dello stato d'animo di Flora, al punto da cercare di convincerla a tornare sui suoi passi. Il Signore del Drago riesce sempre ad averla vinta sui sentimenti di Flora, in nome di quell'antica gratitudine. Ma un giorno Hiroshi viene rapito e portato nel regno Yamatai, in quell'occasione Flora capisce i suoi errori e tradisce il suo imperatore liberando Hiroshi. Ma il tradimento si paga con la morte e la giovane guerriera viene trucidata dallo stesso Imperatore. La guerra non ha limiti ma l'impero Yamatai, dopo le varie sconfitte, va sempre più indebolendosi. Solo un attacco in massa può portare alla vittoria. Jeeg si difende strenuamente ma con difficoltà al punto di rischiare la disfatta. Il computer della base, il professor Shiba virtuale, si schianta contro l'astronave nemica uccidendone gli occupanti (compreso Ikima) e salva Jeeg da una grave sconfitta. Desideroso di vendicare il padre, Hiroshi riprende fiducia in sé, trovandosi faccia a faccia con il perfido Signore del Drago. Un duro scontro lo porta a vincere contro il suo potente nemico. La guerra è finita, Hiroshi è maturato e ha acquistato una grande sicurezza di sé, sarà sempre disposto a difendere la sua famiglia e il suo popolo, in nome della pace. Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : virtual
  2. Autore Masami Kurumada, Shiori Teshirogi Regia Osamu Nabeshima Soggetto Shiori Teshirogi, Yoshiyuki Suga Char. design Yuko Iwasa Musiche Kaoru Wada Studio TMS Entertainment 1ª edizione 24 giugno 2009 – 20 luglio 2011 Episodi 26 (completa) Editore it. Yamato Video Rete it. Man-Ga 1ª edizione it. 13 maggio 2014 – 27 novembre 2014 1º streaming it. Yamato Animation[1] (YouTube, sottotitolato), TIMvision (doppiato) Episodi it. 26 (completa) Durata ep. it. 24 min Studio dopp. it. O.D.S. (Operatori Doppiaggio e Spettacolo) Dir. dopp. it. Luca Ghignone Seguito da I Cavalieri dello zodiaco Trama I Cavalieri dello Zodiaco - The Lost Canvas (聖闘士星矢 THE LOST CANVAS 冥王神話 Saint Seiya The Lost Canvas Meiō shinwa?) è una serie OAV tratta dall'omonimo manga di Shiori Teshirogi, prequel della storia originale di Masami Kurumada I Cavalieri dello zodiaco. La storia tratta della guerra tra Hades e Atena combattuta nel XVIII secolo.La produzione, per la prima volta nella storia animata de I cavalieri dello zodiaco, abbandona gli studi della Toei Animation per essere affidata a TMS Entertainment.Sono state realizzate due stagioni di tredici OAV ciascuna, per un totale di 26 episodi distribuiti in formato DVD e Blu-ray. La serie copre l'arco narrativo corrispondente ai primi 11 volumi del manga (i primi 23 volumi dell'edizione Italiana Panini Comics), ossia fino alla salita di Ade lungo la scala che conduce alla Tela Perduta.Nel 2013 la casa di produzione ha fatto sapere attraverso Twitter che non ha notizie da dare in merito al proseguimento[2]La serie viene trasmessa in Italia in streaming dal 13 maggio 2014 sul canale YouTube Yamato Animation[1], e dal 25 luglio 2014 sul canale 149 di SKY Italia Man-Ga, in entrambi i casi in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Dal 10 giugno 2017 la prima stagione in italiano con terminologia storica ha debuttato su TIMvision [3]. Dal 28 dicembre 2017 Man-ga ha trasmesso anche la versione doppiata dell'anime nella sua versione con termilogia storica. Da Agosto 2018 entrambe le stagioni complete sono disponibili sulla piattaforma per lo streaming Netflix doppiate in americano e da dicembre 2018 disponibile sulla versione italiana anche in lingua locale. Screenshots Release Report BD Info: Password Archivi : virtual
  3. Autore : Buronson, Tetsuo Hara Regia : Takashi Watanabe Sceneggiatura : Nobuhiko Horie Musiche : Yasuharu Takanashi Studio : A.C.G.T 1ª edizione : 24 luglio 2003 – 28 maggio 2004 Episodi 3 : (completa) Durata ep. : 60 min Rete it. : MTV 1ª edizione it. : 6 settembre – 8 settembre 2005 Dialoghi it. : Alessandro Trombetta Dir. dopp. it. : Serena Verdirosi Preceduto da : Ken il guerriero Seguito da : Ken il guerriero: Le origini del mito Edizione : JApan Animation - DeAgostini Trama Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : virtual
  4. Boogiepop Phantom (2000) (4xDVD9) MHost Ita Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : vercingetorige
  5. virtualman

    Special A (2008) 4xDVD9 ITA JAP Sub ITA

    Special - A (2008) 4xDVD9 Copia 1:1 Ita Jap Sub Ita Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : vercingetorige
  6. Titolo orig. : Saber Rider and the Star Sheriffs Lingua orig. : inglese Paese : Stati Uniti Regia : Franklin Cofod Musiche : Dale Schacker Studio : Pierrot World Events Production 1ª TV : 10 settembre 1987 – 2 settembre 1988 Episodi : 52 (completa) Durata ep. : 22 min Rete it. : Italia 7 1ª TV it. : 1987 Episodi it. : 52 (completa) Studio dopp. it. : Deneb Film Dir. dopp. it. : Adriano Micantoni Genere : Mecha Fantascienza Western Edizione ; Amatoriale DVD : 13xDVD5 Formato : ISO Trama In un lontano futuro, gli esseri umani si sono sparsi nel cosmo e hanno colonizzato pianeti in tutto l'universo dando vita ad una vera e propria "Nuova Frontiera". Al fine di proteggere gli abitanti di questo avamposto (chiamati "coloni"), viene creato il "Comando di Cavalleria", un'organizzazione militare che ha il compito di mantenere la legge e l'ordine. Il nemico principale del Comando di Cavalleria è la razza dei "Dimensionali", creature eteree provenienti da un'altra dimensione che hanno assaltato la Nuova Frontiera al fine di conquistarla, attaccando i coloni e distruggendo gli insediamenti dei vari pianeti. I Dimensionali sono dotati di una tecnologia bellica notevolmente superiore a quella umana, in grado di sbaragliare facilmente la flotta del Comando di Cavalleria. In risposta a tale minaccia, il Comando di Cavalleria sviluppa un prototipo di nave spaziale denominata "Rombo" (Ramrod), che ha la capacità di trasformarsi in un potente robot in grado di rivaleggiare ad armi pari con i robot da combattimento dei Dimensionali. Per controllare Rombo e combattere sul campo i Dimensionali viene creata l'unità speciale degli Sceriffi delle Stelle, formata dall'Ufficiale di cavalleria Spada d'Argento, dal pilota di auto da corsa Lampo, dal cowboy cacciatore di taglie Colt e da April, la figlia del comandante della Cavalleria. Screenshots Release Report Media Info: ATTENZIONE!!!!!
  7. Scheda anime Regia Kenji Nagasaki Composizione serie Yosuke Kuroda Musiche Yuki Hayashi Studio Bones Rete JNN (MBS) 1ª TV 3 aprile 2016 – in produzione Episodi 63 (in corso) + 1 ep. riassuntivo Aspect ratio 16:9 Durata ep. 24 min Editore it. Dynit Rete it. Italia 2 1ª TV it. 17 settembre 2018 – in corso 1º streaming it. VVVVID (sottotitolata) Episodi it. 27 / 63 Completa al 43% Dialoghi it. Alessandro Germano, Simone Lupinacci, Lydia Corbelli, Annalisa Longo, Valerio Manenti Studio dopp. it. Merak Film Dir. dopp. it. Graziano Galoforo Formato: Edizione limitata, PAL, Schermo panoramico Audio: Italiano (Dolby Digital 2.0) Lingua: Giapponese, Italiano Sottotitoli: Italiano Regione: Regione 2 Numero di dischi: 3 Studio: Dynit Data versione DVD: 7 nov. 2018 Durata: 325 minuti Info Release Compressione: 61% Lingue: Italiano Sottotitoli: Italiano Extra: Si Menù: Si Metodo Rilascio: ISO Dimensione: 4,29 GB Trama Izuku Midoriya, uno studente delle scuole medie affascinato dagli Hero fin dalla più tenera età, ha sempre sognato un giorno di entrare a far parte di questa cerchia, ispirato soprattutto dalle gesta dell'impavido All Might, l'hero più potente mai esistito e considerato da tutti come il simbolo della pace. Tuttavia Izuku è un ormai raro essere umano nato senza Quirk, ragion per cui egli viene continuamente deriso dai suoi coetanei che lo chiamano dispregiativamente Deku (???). Izuku però non si arrende e, pur non essendo dotato di poteri, cerca lo stesso di seguire sempre il suo ideale di giustizia, tanto che un giorno il suo ardore verrà notato da All Might stesso, il quale deciderà di donargli il suo Quirk: il One For All. Ciò gli permetterà dopo molto tempo di inseguire concretamente il suo sogno ed entrare, sempre sotto la ala protettrice di All Might, divenuto il suo mentore, nella prestigiosa scuola per supereroi: il Liceo Yuuei (???????????? Yuei Koko?, chiamato alternativamente Liceo U.A.). Qui Midoriya farà la conoscenza di molti preziosi amici e numerosi rivali, imparerà a gestire il suo potere e capirà cosa significhi veramente essere un supereroe. Screenshots Release Report Media Info:
  8. Regia Kenji Nagasaki Composizione serie Yōsuke Kuroda Musiche Yūki Hayashi Studio Bones Rete JNN (MBS) 1ª TV 3 aprile 2016 – in produzione Episodi 63 (in corso) + 1 ep. riassuntivo Aspect ratio 16:9 Durata ep. 24 min Editore it. Dynit Rete it. Italia 2 1ª TV it. 17 settembre 2018 – in corso 1º streaming it. VVVVID (sottotitolata) Episodi it. 27 / 63 Completa al 43% Dialoghi it. Alessandro Germano, Simone Lupinacci, Lydia Corbelli, Annalisa Longo, Valerio Manenti Studio dopp. it. Merak Film Dir. dopp. it. Graziano Galoforo Formato: Edizione limitata, PAL, Schermo panoramico Audio: Italiano (Dolby Digital 2.0) Lingua: Giapponese, Italiano Sottotitoli: Italiano Regione: Regione 2 Numero di dischi: 3 Studio: Dynit Data versione DVD: 7 nov. 2018 Durata: 325 minuti Trama Izuku Midoriya, uno studente delle scuole medie affascinato dagli Hero fin dalla più tenera età, ha sempre sognato un giorno di entrare a far parte di questa cerchia, ispirato soprattutto dalle gesta dell'impavido All Might, l'hero più potente mai esistito e considerato da tutti come il simbolo della pace. Tuttavia Izuku è un ormai raro essere umano nato senza Quirk, ragion per cui egli viene continuamente deriso dai suoi coetanei che lo chiamano dispregiativamente Deku (デク?). Izuku però non si arrende e, pur non essendo dotato di poteri, cerca lo stesso di seguire sempre il suo ideale di giustizia, tanto che un giorno il suo ardore verrà notato da All Might stesso, il quale deciderà di donargli il suo Quirk: il One For All. Ciò gli permetterà dopo molto tempo di inseguire concretamente il suo sogno ed entrare, sempre sotto la ala protettrice di All Might, divenuto il suo mentore, nella prestigiosa scuola per supereroi: il Liceo Yuuei (雄ゆう英えい高こう校こう Yūei Kōkō?, chiamato alternativamente Liceo U.A.). Qui Midoriya farà la conoscenza di molti preziosi amici e numerosi rivali, imparerà a gestire il suo potere e capirà cosa significhi veramente essere un supereroe. Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : virtual
  9. virtualman

    Voltron (1983) 13xDVD5 Custom Ita

    Titolo orig. Voltron: Defender of the Universe Lingua orig. inglese Paese Stati Uniti Autore Saburo Yatsude Regia Hiroshi Sasagawa (Golion), Kozo Morishita (Dairugger XV) Sceneggiatura Susumu Takaku (Golion), Keisuke Fujikawa (Dairugger XV) Char. design Kazuo Nakamura (Golion), Shigetaka Aoyama (Dairugger XV) Musiche Asei Kobayashi, Seiji Yokoyama, Dale Schacker Studio Toei Animation, World Events Production Rete Cartoon Network 1ª TV 10 settembre 1984 – 18 novembre 1985 Episodi 124 (completa) Durata ep. 22 min Rete it. Euro TV, Canale 5, Italia 1, Junior Tv, Super 3, Supersix 1ª TV it. 1986 Episodi it. 52 / 124 Completa al 42% Genere mecha, fantascienza Trama La trama è incentrata sulle imprese di cinque terrestri che vengono a trovarsi in prima linea per difendere la pace interplanetaria dalle mire di conquista di una potente razza aliena belligerante. I cinque vengono chiamati a pilotare cinque grandi leoni robot che sono in grado di assemblarsi in un enorme robot chiamato Voltron. Nella seconda stagione i leoni vengono sostituiti dai quindici mezzi di Dairugger XV. Screenshots Release Report Media Info: ATTENZIONE!!!!! https://www.keeplinks.co/p44/5c1f8d7c7ae40 https://www.keeplinks.co/p44/5c1f8dac289c8 Password Archivi : virtual
  10. Lingua Orig. : giapponese PAese Orig. : Giappone Autore : Mitsuteru Yokohama manga originale Regia : Tetsuo Imazawa (ep. 1, 4, 8, 12, 14, 17, 20, 23, 26, 31, 32, 37, 44, 49, 52, 55, 61, 64) Yasuo Yamamoshi (ep. 2, 6, 11, 16, 21, 25, 29, 34, 39, 43, 48, 53, 58, 63) Sceneggiatura : Keisuke Fujikawa (ep. 1, 6-8, 11-15, 18, 19, 21, 22, 25, 26, 29, 32, 33, 34, 36-38, 40, 41, 45-47, 50-52, 57, 62-64) Noboru Shiroyama (ep. 2, 16, 20, 23, 27, 30, 35, 43, 44, 49, 53, 55, 58, 60) Shigemitsu Taguchi (ep. 4, 5, 9, 10, 17, 24, 28, 31, 39, 42, 48, 54, 56, 59, 61) Char. design : Hideyuki Motohashi Mecha design : Hajime Kamegaki Dir. artistica : Tsutomu Ishigaki Musiche : Kei Wakakusa Studio : Tokyo Movie Shinsha Rete : NTV 1ª TV : 1981 – 1982 Episodi : 64 (completa) Durata ep. : 30 min Rete it. : Televisioni locali, Super 3, Cultoon Episodi it. : 52 / 64 Completa al 81% Durata ep. it. : 24 min Dialoghi it. : Maria Pellegatta Direzione Doppiaggio : Mimmo Craig direzione doppiaggio Edizione : Amatoriale DVD : 18xDVD5 Formato : ISO Trama Screenshots Release Report Media Info: ATTENZIONE!!!!! Password Archivi : vercingetorige
  11. Lingua Orig. : giapponese Paese Orig. : Giappone Autore : Tatsuo Yoshida Regia : Hiroshi Sasagawa Sceneggiatura : Tsunehisa Ito, Jinzo Toriumi Studio : Tatsunoko Rete : Fuji TV 1ª TV : 5 ottobre 1969 – 27 settembre 1970 Episodi : 52 (completa) Durata ep. : 25 min Editore it. : Play World Film Rete it. : Televisioni locali 1ª TV it. : 1983 Episodi it. : 52 (completa) Dialoghi it. : Bianca Toso Studio dopp. it. : CRC - Cooperativa Rinascita Cinemato DVD : 13xDVD5 Formato : ISO Edizione : Amatoriale Trama Kanchan, uno studente delle elementari un po' sfortunato, trova accidentalmente un antico vaso su cui è raffigurato uno strano volto. Il suo stupore aumenta quando, dopo uno starnuto provocato dalla polvere alzatasi in soffitta, dal vaso fuoriesce un buffo genio di nome Etcì (è chiamato così nella sigla, ma nel corso del cartone animato viene chiamato Etcium, mentre il nome originale è Hakushon Daimao, lett. "Il Grande Demone Etcì") dalla testa a forma di pera, con barba e baffi simili a quelli di un gatto. Kanchan scopre così che ogni qualvolta qualcuno starnutisce il genio viene fatto uscire dal vaso ed ha l'obbligo di esaudire il desiderio espresso da chi ha starnutito, per quanto strano o impossibile questo possa mai risultare: anche se ottenere la concessione di tali desideri non è necessariamente sempre una buona cosa. Difatti il mago è goffo e scombina il più delle volte la realizzazione dei desideri che cerca di esaudire. Kanchan è innamorato di una compagna di scuola e chiederà sempre l'aiuto del Genio per cercare di conquistarla. Compito del mago sarà dunque quello di aiutare il suo piccolo amico nella vita di tutti i giorni, risolvendo i problemi che gli si presenteranno; questo grazie a piccole magie e sortilegi che egli è in grado di compiere. Tuttavia, nonostante le buone intenzioni del Genio, il più delle volte finisce per creare ancora più disastri di quanti avrebbe dovuto risolverne. Ogni tanto deve fuggire velocemente perché inseguito da un bulldog che cerca di mordergli il sedere. All'interno del vaso vivono anche moglie e figlia del panciuto genio (Sbadiglio, nome originale Akubi, che ha lo stesso significato), evocabili rispettivamente con un singhiozzo e uno sbadiglio: in particolare la figlia sembra divertirsi molto a rovinare ogni volta i piani del mago. Con un'acconciatura a coda di cavallo, lei sembra esser più abile del padre. Il suo passatempo preferito è quello di sabotare i desideri di Kanchan. Ma il vero potere di Mago Pancione sta in realtà nel sapersi far voler bene, ed al termine di ogni episodio, benché le intenzioni iniziali del bambino siano sempre quelle di usare la magia come una scorciatoia per ottenere facilmente ciò che vuole, la morale che se ne trae è che solo con il duro lavoro, l'impegno personale e la fatica si possono raggiungere gli obiettivi desiderati, e che non si deve cercare ciò che non si potrebbe avere. Alla fine della serie il Mago Pancione deve ritornare con la sua famiglia nel mondo magico contenuto all'interno del vaso: i suoi superiori si sono difatti accorti che il genio e la sua famiglia si sono troppo affezionati al ragazzino umano. Saranno nuovamente sigillati per i prossimi cento anni. Così, nonostante i vari personaggi facciano di tutto per riuscire a farlo restare, il Mago Pancione viene risucchiato nel suo mondo e costretto a dire addio ai suoi amici. La formula magica usata dal Mago Pancione è "Auli Aule Tulilem Blem Blu", che riprende un pezzo del 1961 di Adriano Celentano. Screenshots Release Report Media Info: ATTENZIONE!!!!! Password Archivi : vercingetorige
  12. Regia Shigeyasu Yamauchi (eps. 1-13), Tomoharu Katsumata (eps. 14-31) Composizione serie Michiko Yokote (eps. 1-13), Yōsuke Kuroda (eps. 14-31) Char. design Michi Himeno, Shingō Araki Musiche Seiji Yokoyama Studio Toei Animation 1ª edizione 9 novembre 2002 – 1º agosto 2008 Episodi 31 (completa) Aspect ratio 4:3 Durata ep. 24 min Rete it. Italia 1 (ep. 1-25), Italia 2 (ep. 26-31) 1ª edizione it. 14 settembre 2008 – 29 ottobre 2014 Episodi it. 31 (completa) Dialoghi it. Ivo De Palma, Martino Consoli (eps. 2-4, 7-8 e 11-13) Studio dopp. it. Studio P.V. Dir. dopp. it. Ivo De Palma Preceduto da I Cavalieri dello zodiaco Seguito da Saint Seiya Ω Trama Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : virtual
  13. Titolo orig. : The Smurfs Lingua orig. : inglese Paese : Stati Uniti Autore : Peyo Regia : George Gordon Bob Hatchcock Carl Urbano Rudy Zamora José Dutillieu Don Lusk Ray Patterson John Rust Musiche : Hoyt S. Curtin Paul DeKorte Studio : Hanna-Barbera Rete : NBC 1ª TV : 12 settembre 1981 – 2 dicembre 1989 Episodi : 421 (completa) 9 stagioni Durata ep. : 11-22 minuti Rete it. : Televisioni locali (1ª stagione) Italia 1 (2ª-8ª stagione) Rete 4 (9ª stagione) 1ª TV it. : 1981 – 1990 Episodi it. : 421 (completa) Durata ep. it. : 24 min Studio dopp. it. : Gruppo Trenta Genere : fantastico umoristico avventura Episodi SuperCofanetto : 68 (Prima Stagione + Altri Episodi) Edizione : Cinehollywood Srl DVD : 15xDVD5 Formato DVD : ISO Trama I Puffi (The Smurfs) è una serie di cartoni animati tratti dalle storie a fumetti di Peyo e Yvan Delporte e prodotta negli Stati Uniti d'America dalla Hanna-Barbera. La serie televisiva esordì nel Nord America il 12 settembre 1981 e venne trasmessa fino al 19 dicembre 1990 per 421 episodi divisi in nove stagioni. In Italia la serie animata è diventata molto popolare ed è stata trasmessa inizialmente sulle reti locali dai primi anni ottanta, insieme all'uscita dei 45 giri della prima sigla e il 33 giri Arrivano i Puffi, e poi successivamente sulle reti Mediaset con sigle diverse. Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : vercingetorige
  14. virtualman

    Holly E Benji Forever (2001) 10XDVD9 Ita Jap Sub Ita

    Sto' provvedendo al ripristino
  15. Lingua Orig. : giapponese PAese Orig. : Giappone Regia : Hiroyuki Imaishi Composizione serie : Kazuki Nakashima Char. design : Atsushi Nishigori Mecha design : Yoh Yoshinari Dir. artistica : Yuka Hirama Musiche : Taku Iwasaki Studio : Gainax Rete : TV Tokyo 1ª TV : 1º aprile – 30 settembre 2007 Episodi : 27 (completa) Durata ep. : 24 min Rete it. : Rai 4 1ª TV it. : 24 settembre 2009 – 1º aprile 2010 Episodi it. : 27 (completa) Durata ep. it. : 24 min Dir. dopp. it. : Anton Giulio Castagna DVD : 6xDVD9 Edizione : Dynit Srl Formato : ISO Trama In un lontano futuro l'umanità è ridotta a vivere in villaggi sotterranei senza alcun contatto con il mondo in superficie né tanto meno con gli altri villaggi. Simon è un orfano che vive in uno di questi agglomerati, il villaggio di Jiha, ed è uno scavatore: dato che la società si sviluppa esclusivamente nel sottosuolo, gli scavatori hanno un ruolo molto importante, e Simon è uno dei migliori; però non è benvoluto dai suoi pari. Un giorno Simon trova un oggetto luminescente a forma di trivella; in seguito a questo ritrovamento Kamina, un altro orfano ma di età maggiore, chiede a Simon di entrare a fare parte del suo gruppo, la "Brigata Gurren". Kamina sogna di poter visitare nuovamente la superficie, dato che suo padre l'aveva condotto là ma lui era ancora troppo giovane per poter sperare di sopravvivere. Tuttavia, Kamina, Simon e altri ragazzi vengono scoperti dall'anziano del villaggio: Kamina viene incarcerato e Simon riprende il suo lavoro da scavatore, scoprendo questa volta un piccolo robot, composto principalmente da una faccia enorme alla quale sono agganciate le braccia e le gambe, sepolto nel sottosuolo. Simon fa evadere Kamina per renderlo partecipe di questa scoperta, ma in quel momento un enorme e mostruoso robot distrugge il soffitto delle caverne e inizia a distruggere il villaggio. Nello stesso momento una ragazza, Yoko, lo segue tentando di danneggiarlo. La ragazza si ritrova a formare un trio con Simon e Kamina, e i tre scoprono che la minuscola trivella è in realtà la chiave per attivare il robot (che verrà soprannominato "Lagann"). Simon riesce istintivamente a pilotarlo e, dopo un'accanita lotta, distrugge il robot nemico, raggiungendo la superficie. Qui i tre scoprono che il robot era solo uno dei molti "Gunmen", robot pilotati dagli "uomini-bestia", che si trovano in superficie e tormentano i pochi umani che non vivono sottoterra. Simon e Kamina, grazie al Lagann, difendono il villaggio di Yoko dall'assalto di tre Gunmen, e Kamina riesce a far fuggire il pilota di uno di questi e a farlo funzionare al suo posto: lo soprannominerà "Gurren". Dopo una breve permanenza al villaggio, il terzetto decide di partire alla volta del quartier generale degli uomini-bestia, dato che, come ha scoperto l'esperto meccanico Leeron, i Gunmen sono programmati per fare ritorno alla base. Leeron decide quindi di unirsi a Simon, Kamina e Yoko nel pericoloso viaggio; con il passare del tempo molti altri si uniranno al gruppo originario nella lotta contro gli uomini-bestia, il loro sovrano Lord Genome e i suoi sottoposti, tra cui Viral. Sarà proprio durante uno scontro casuale contro quest'ultimo e il suo Gunmen che Kamina scoprirà che il Lagann si può unire al Gurren, formando così il Gurren Lagann. La serie si può suddividere nettamente in due parti. Il secondo arco ha luogo sette anni dopo la sconfitta dell'impero degli uomini-bestia da parte della Brigata Gurren: il mondo si sta nuovamente ripopolando e i superstiti della Brigata ne sono diventati i reggenti. Però, quando la popolazione terrestre raggiunge quota 1 000 000 di individui, gli Anti-Spiral, esseri che negano la capacità evoluzionistica degli esseri viventi, attaccano l'umanità. Nello scontro finale contro Anti-Spiral, il mecha denominato in italiano "Sfondamento dei Cieli: Gurren Lagann" viene generato dalla forza di volontà dei restanti membri della brigata, sembrando infine in svantaggio; Simon però trafora con il Lagann il nemico, salvando tutti gli esseri della Spirale. Nelle ultime scene Simon e Nia si sposano ma poco dopo il bacio quest'ultima svanisce in quanto essere artificiale. Molti anni dopo si rivedono Viral, Yoko e Simon che assistono alla partenza di molti Gunmen diretti all'incontro con gli altri esseri della spirale. Il rappresentante della Terra è Viral, il quale non è cambiato più di tanto (a causa del suo corpo immortale) ma che non si fa mancare il suo caratteraccio. Screenshots Release Report Media Info: Password Archivi : vercingetorige

Community Reputation

40 Excellent

Recent Profile Visitors

1,575 profile views
×