Jump to content

ACCEDI ALLE NOSTRE IPTV

ACCEDI ALLE NOSTRE IPTV

IL NOSTRO PORTALE DEGLI IPTV

Scopri Adesso

Diventa PREMIUM VIP

Diventa PREMIUM VIP

Diventa utente vip per ottenere account per scaricare ad alta velocità!

Men in Black: International

Men in Black: International

Escape Plan 3 - L'ultima sfida

Escape Plan 3 - L'ultima sfida

Diventa VIP/VIP Plus

Diventa Vip per vedere tutto il contenuto del sito senza limiti!


Cosa stai aspettando?

Diventa VIP/VIP Plus

Search the Community

Showing results for tags 'pierre'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • -> DDLStreamitaly <-
    • » Benvenuti - Presentatevi
    • » Bacheca|Novità & Aggiornamenti
    • » Assistenza & Supporto
  • -> Download Zone <-
    • » Film Download
    • » Serie TV & TV Show Download
    • » Games Download
    • » Anime & Manga Download
    • » Musica & E-book Download
    • » Software & Sistemi Operativi
    • » Android Download
    • » Richieste Download
  • -> Entertainment Zone <-
    • » Creative-Zone

Product Groups

There are no results to display.

Categories

  • Richiedi qui i Film - Serie.Tv - Anime
  • Al Cinema
  • Avventura
  • Avventura Fantasy
  • Azione
  • Animazione
  • Biografico
  • Commedia
  • Documentari
  • Drammatico
  • Erotici
  • Fantascienza
  • Gangster
  • Giallo
  • Guerra
  • Horror
  • Musicale
  • Poliziesco
  • Romantico
  • Storico
  • Thriller
  • Western
  • 3D
  • Serie TV ITA
  • Serie TV Sub ITA
  • Serie TV Animate
  • Show TV
  • Anime Ita
  • Anime sub ita

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Località


Interessi


Occupazione


Upper Verificato 100%

Found 5 results

  1. Jacques Pierre Brissot, Maximilien Robespierre - Discorsi sulla guerra (2013) PDF Alla Società dei Giacobini di Parigi, sul finire del 1791, Brissot propose una guerra all'Europa intera in nome della libertà dei popoli, ma venne prontamente contrastato da Robespierre, che temeva da quella scelta un drammatico contraccolpo sui precari equilibri della Francia rivoluzionaria. Brissot avrebbe vinto il duello oratorio, la Francia sarebbe andata in guerra e avrebbe scoperto la Repubblica: ma il tribunale dei posteri sarebbe stato sempre con Robespierre, riconoscendogli il merito di avere resistito alla violenta deriva del patriottismo. Su questa lettura fan tuttavia premio gli avvenimenti successivi, quando il rovescio delle operazioni militari portò al precipizio Brissot e la Gironda e aprì la via al governo rivoluzionario dominato dal suo avversario. Nella congiuntura politica di fine 1791 il senso delle posizioni dei due era infatti diverso: entrambi favorevoli a una guerra di libertà, si differenziavano giusto per le priorità che intendevano assegnare all'azione politica rivoluzionaria. Il volume restituisce quel duello oratorio alla propria originale dinamica, proponendo, in uno stretto ordine cronologico, il serrato contraddittorio tra i due, costruito su tre discorsi per parte, dove le argomentazioni dell'uno son puntualmente riprese e criticate dall'altro. In tal modo, le parole di Brissot, mai tradotte in italiano, molto attutiscono l'avventurismo politico sempre addebitatogli e consentono al tempo stesso di rileggere quelle di Robespierre... Download Links https://filecrypt.cc/Container/4A79E381F9.html https://www.keeplinks.co/p45/5ca218d63acec
  2. Pierre Maraval - I figli di Costantino (2015) EPUB/AZW3/PDF L'imperatore Costantino ebbe quattro figli: Crispo, Costantino II, Costante e Costanzo II. Tre di loro ebbero un destino tragico. Il primo, Crispo, scomparve in circostanze piuttosto misteriose quando il padre era ancora in vita. Altri due, Costantino II e Costante, rimasero al potere per un periodo piuttosto breve: tre anni il primo (337-340), tredici il secondo (337-361): a entrambi toccò poi una fine piuttosto ingloriosa. Fu il terzogenito, Costanzo II, quello che più di ogni altro volle collocare il proprio regno nel ricordo del padre, a governare più a lungo (337-361). Tuttavia, nonostante i ventiquattro anni di regno e malgrado l'efficace difesa dei confini, lo sforzo, spesso vano, di mantenere la Chiesa unita e i numerosi tentativi di usurpazione sventati, l'opinione comune non ha mai ricordato Costanzo con particolare interesse, probabile riflesso dello sfavore con cui il più grande storico dell'epoca, Ammiano Marcellino, lo consegnò ai posteri. Download Links https://filecrypt.cc/Container/C8DA678F49.html https://www.keeplinks.co/p45/5c6fe88addcda
  3. Pierre Maraval - Giustiniano. Il sogno di un impero cristiano universale (2017) EPUB/AZW3/PDF Imperatore "che non dorme mai", Giustiniano ha unificato il diritto attraverso il Codex Iustinianus e numerose leggi (le Novelle); ha elevato molti monumenti, tra cui la basilica di Santa Sofia, capolavoro dell'arte bizantina; imperatore cristiano, ha adottato una politica offensiva nei confronti dei dissidenti religiosi, che fossero pagani o eretici; si è impegnato per definire la dottrina ortodossa, ha promulgato editti dottrinali, organizzato concili. Al difuori dei confini, aiutato da generali di valore (Belisario, Narsete), Giustiniano ha difeso efficacemente l'impero dagli attacchi della Persia e dei popoli barbari. La riconquista dell'Africa e del Nord e dell'Italia, sottratte da Vandali e Ostrogoti, rappresentò un enorme successo. Se anche il suo lungo regno non fu privo di ombre -persistenza di divisioni all'interno della Chiesa, riconquiste effimere in Occidente-, è innegabile che Giustiniano abbia portato l'Impero romano al suo apogeo. Download Links https://filecrypt.cc/Container/F617D49DA5.html https://www.keeplinks.co/p45/5c6fe671474c1
  4. Pierre Cosme - L'anno dei quattro imperatori (2015) EPUB/PDF La guerra civile sta già imperversando quando Nerone si suicida nel giugno del 68 d.C. La sua morte scatena un'ondata di violenza. In poco più di un anno quattro imperatori si avvicendano al vertice del potere: Galba è assassinato, Otone si suicida, Vitellio è torturato e decapitato; infine l'ascesa di Vespasiano, in un'orgia di ferro e sangue, riporta la stabilità solo a partire dal dicembre del 69. "L'anno dei quattro imperatori" termina con l'avvento di una nuova dinastia, quella dei Flavi. Nei lunghi mesi d'incertezza precedenti alla presa di potere di Vespasiano, la tenuta dell'impero sarà messa duramente alla prova. La Gallia si ribella, le armate di Germania, Spagna e Oriente si rivolgono le une contro le altre, i pretoriani tessono oscure trame. Alla fine le legioni di Vespasiano ristabiliranno la pace, arrivando a soffocare anche la ribellione di Giulio Civile, l'ufficiale batavo che nel frattempo è riuscito a federare i popoli della Gallia Belgica. Attraverso uno studio attento delle opere degli storici antichi, delle iscrizioni recentemente ritrovate e delle testimonianze archeologiche, Pierre Cosme ricostruisce la trasformazione dell'impero in questo anno decisivo, cerniera tra due dinastie ma anche tra due epoche, che ha segnato a lungo la storia dell'Occidente. Download Links https://filecrypt.cc/Container/F0527B1B4D.html https://www.keeplinks.co/p45/5c4f0319e9ca0
  5. Jean-Paul Sartre - Ribellarsi è giusto. Conversazioni con Philippe Gavi e Pierre Victor (2012) PDF E se non bastasse l'indignazione? Jean-Paul Sartre, con il consueto rigore intellettuale, ci ha ricordato che essa può essere solo un primo passo, ma lo sfruttamento, la corruzione e le menzogne di un sistema si combattono solo ribellandosi, attraverso un'azione politica intelligentemente attuata dai suoi lucidi e motivati protagonisti. Ribellarsi è giusto! è l'infuocato pamphlet che raccoglie le provocatorie e caustiche riflessioni di Sarte contro le ingiustizie e il perbenismo della società occidentale. È stato scritto dal filosofo francese in uno dei suoi momenti più generosi di militanza politico-intellettuale, quando avvicinandosi ai gruppi politici dì estrema sinistra, assume la responsabilità giuridica del periodico La cause du peuple e contribuisce alla fondazione del quotidiano Libération. Per quanto pubblicate negli anni Settanta, queste pagine hanno ancora tutto da dire di fronte all'attuale, sistemica, crisi del Capitale, e di fronte ai vari movimenti di reazione e di ribellione che stanno nascendo, in Occidente come nel mondo arabo. Download Links https://filecrypt.cc/Container/B322F1005E.html https://www.keeplinks.co/p45/5c39a1aa4c448
×