Vai al contenuto

Dragon Ball Z: La storia di Trunks (2001) ITA Streaming

Genere    azione, fantascienza, drammatico, arti marziali
Film TV anime
Autore    Akira Toriyama
Regia    Yoshihiro Ueda
Sceneggiatura    Takao Koyama
Musiche    Shunsuke Kikuchi
Studio    Bird Studio, Toei Animation
Rete    Fuji Television
1ª TV    24 febbraio 1993
Durata    47 min
Editore it.    Terminal Video Italia (home video)
Rete it.    Rai 2, Italia 1, Italia 2
1ª TV it.    25 agosto 2001
Studio dopp. it.    Coop. Eddy Cortese (doppiaggio originale), Merak Film (ridoppiaggio)
Dir. dopp. it.    Fabrizio Mazzotta (doppiaggio originale), Paolo Torrisi
Preceduto da    Dragon Ball Z: Le origini del mito
Seguito da    Dragon Ball GT: L'ultima battaglia

Trama

In un futuro alternativo, Son Goku è morto in seguito ad una rara malattia cardiaca. Sei mesi dopo la sua scomparsa, il mondo è caduto in rovina a causa dei cyborg C-17 e C-18, creati dal Dr. Gelo per vendicarsi della distruzione dell'esercito del Fiocco Rosso da parte di Goku moltissimi anni prima. Piccolo, Vegeta, Yamcha, Tenshinhan, Crilin, Jiaozi e Yajirobei sono stati tutti uccisi dai cyborg durante un combattimento. Stanco di assistere impotente al terrore e alla distruzione seminata dai due androidi, Trunks chiede a Son Gohan, l'ultimo saiyan rimasto in vita oltre a lui, di fargli da maestro ed insegnargli a combattere. Trunks si impegna con tutto sé stesso per riuscire a diventare un Super Saiyan, ma la rabbia che possiede non è sufficiente per scatenare il suo potere nascosto. I due, per via degli allenamenti, trascorrono parecchio tempo insieme e si affezionano molto tra loro, al punto da considerarsi come fratelli. Di lì a breve, C-17 e C-18 attaccano una vicina cittadina: Gohan, giudicando Trunks ancora inesperto, decide di impedirgli di partecipare allo scontro e, per questo, lo colpisce facendolo svenire. Al suo risveglio, Trunks scopre che i due cyborg non solo hanno distrutto la città, ma hanno anche ucciso Gohan. Completamente accecato dall'ira e dal dolore per la morte del suo maestro, Trunks risveglia il suo potere assopito diventando finalmente un Super Saiyan.




Feedback utente

×